l-erbolario-ambraliquida-bagnogel-opinione

Ambraliquida Bagnogel L’Erbolario Recensione

Rende il momento della doccia incredibilmente rilassante e piacevole. Con il suo profumo caldo e avvolgente mi trasporta in terre lontane. Parlo del bagnogel Ambraliquida L’Erbolario protagonista di questa recensione.

Con ben il 97% di ingredienti di origine naturale, questo bagnodoccia de L’Erbolario si distingue oltre che per la fragranza subito riconoscibile, anche per la formula. Microsfere alla vitamina E sono sospese in un detergente dalla texture liquido-gel color ambra, che scivola sulla pelle e lasciando una scia aromatica.

ambraliquida-bagnogel-erbolario-recensione

Tra gli ingredienti attivi compare estratto della pianta Liquidambar Orientalis che svolge un’azione tonificante e protettiva. I tensioattivi derivanti dal grano e dall’olio di sesamo, rendono questo bagnogel indicato anche a pelli sensibili e problematiche, prendendosene cura e preservandone la naturale idratazione.

Ambraliquida bagnogel, è privo di SLS e SLES, siliconi e petrolati, inoltre ha una formula testata al:

  • Nichel
  • Piombo
  • Arsenico
  • Cadmio
  • Mercurio
  • Antimonio
  • Cromo

che ne consente l’utilizzo anche da parte di soggetti allergici a questi metalli. (Contenuto inferiore a 0.00005%).

Vediamone quindi tutte le caratteristiche nel dettaglio.

L’Erbolario Ambraliquida Bagnogel Opinione

Sarò sincera, ciò che mi spinge a comprare e ricomprare i bagnodoccia Erbolario sono le loro fragranze, uniche e iconiche.

Grazie ad un’attenta formulazione e scelta degli ingredienti, dopo aver provato ormai svariati detergenti corpo del brand, ho notato che hanno tutti caratteristiche simili.

I Bagnogel e i bagnoschiuma di questa grande azienda cosmetica di Lodi, pur essendo efficaci detergenti sono tutti molto delicati sulla pelle, non la seccano e sono ideali anche per lavaggi frequenti.

erbolario-ambraliquida-opinione

Alcuni sono più idratanti di altri, altri hanno proprietà rinfrescanti o tonificanti ma sostanzialmente ciò che differisce da un prodotto all’altro è la profumazione.

Ambraliquida ha un profumo incredibilmente intenso e avvolgente, poche gocce di questo detergente color miele versate sulla spugna bagnata o direttamente sulla pelle, sono sufficienti per inebriare l’olfatto. La fragranza sa di spezie che vengono dall’oriente, è dolce e aromatica, indicata per donna o uomo.

L’intensità è tale che il bagnogel impregna la pelle del suo aroma per ore, anche il bagno resta profumato a lungo dopo la doccia. Come il bagnosciuma Iris L’Erbolario, Ambraliquida ha un profumo persistente ma che non stanca mai.

ambraliquida-bagnogel-lerbolario-inci

Le microsfere sospese nella delicata texture, si sciolgono sull’epidermide rilasciando la vitamina E che tonifica e contrasta l’invecchiamento cutaneo. Il prodotto produce una soffice schiuma che non fatica a sciogliersi, il detergente si risciacqua facilmente, perfetto anche per una doccia veloce.

La pelle dopo la doccia, o il bagno, è liscia, tonificata, vellutata… piacevole da accarezzare.

Ambraliquida Bagnogel ricorda la vecchia linea de L’Erbolario Vaniglia e Zenzero, purtroppo non più in produzione. Se ne state cercando una valida alternativa, questo è ciò che fa per voi!

Un difetto di questo cosmetico? Forse il prezzo. 10,90€ per 250ml di prodotto, una cifra che però si spende volentieri. Io l’adoro.

Potrebbe interessarti anche:

Voglia di shopping online? Scopri le offerte in corso su Sephora, Kiko Milano, Douglas, LookFantastic e Pinalli