cien-pure-mask-recensione-01

Cien Maschera Purificante Argilla Bianca Recensione

Una volta a settimana effettuo una skincare per purificare la pelle così da tenere a bada brufoli e imperfezioni. Nelle ultime settimane ho provato la Cien Pure Purifying Mask, ossia la maschera all’argilla bianca e sali del Mar Morto che troviamo in vendita in esclusiva da Lidl.

Ho già provato la Maschera Antirughe Q10 Cien che ormai compro e ricompro da tempo e per cui data l’esperienza positiva ho deciso di provare altre maschere dello stesso marchio.

La Cien Pure Mask è una maschera in bustina venduta in un formato da due dosi singole da 8 ml ciascuna. Come gli altri cosmetici Cien anche questo ha un prezzo mini, costa infatti appena 99 centesimi.

 

Cien Pure Purifying Mask Recensione

La maschera purificante Cien è ricca di argilla bianca, nota per la sua azione seboregolatrice, e presenta sali del mar morto che svolgono un’attività astringente e purificante.

Questa maschera promette di opacizzare e purificare la pelle, contrastando sebo in eccesso e imperfezioni. Con un’applicazione regolare aiuta a prevenire la formazione di brufoli e punti neri.

La presenza di glicerina nella formula, nota per le sue proprietà idratanti e vellutanti, rende questa maschera adatta non solo a pelli miste e grasse ma anche a pelli normali.

cien-maschera-purificante-argilla-inci

La Cien Purifyng Mask si distingue dalle altre maschere all’argilla che ho provato finora per la texture morbida e vellutata, così leggera che sembra una mousse! Durante la posa, che non deve superare i 15 minuti, non si secca e non tira.

Io la tengo su per 10 minuti, un tempo indicato per la mia pelle tendenzialmente sensibile. Dopo circa 5 o 6 minuti di posa, inizio ad avvertire un lieve pizzicore ma nulla di fastidioso o insopportabile. Si risciacqua facilmente con acqua tiepida senza lasciare residui oleosi.

cien-Pure-Purifying-Mask-recensione

La maschera lascia la pelle visibilmente più luminosa e non arrossata, liscia e uniforme al tatto.

Utilizzo questa maschera come step purificante della mia skincare routine settimanale, che solitamente è così composta:

skincare-routine-purificante

  • 1 step – scrub viso per esfoliare la pelle e prepararla alla maschera
  • 2 step – maschera purificante per pulire i pori e regolare la produzione di sebo
  • 3 step – siero idratante
  • 4 step – crema giorno

Questa routine settimanale mi permette di purificare la pelle senza stressarla, limitando e contrastando le imperfezioni senza seccare la pelle. L’ideale per la mia pelle sensibile e a tendenza acneica.

Cien Maschera Purificante Opinione

Si può avere una pelle sensibile, secca e a tendenza acneica? Sì, io ne sono una prova. La mia pelle è difficile da trattare e negli anni ho imparato che meno la tocco e meglio è, per questo la mia skincare routine è fatta di pochi step per non stressarla troppo.

La maschera Cien all’argilla bianca è adatta alle mie esigenze, purifica ma non secca rispettando l’equilibrio della pelle. Difficilmente ho provato cosmetici purificanti così efficaci e allo stesso tempo delicati.

La mia esperienza con la Purifyng Mask Cien è super positiva, ma devo ammettere che difficilmente qualche cosmetico di questo brand mi ha deluso.

Solo 99 centesimi per un valido alleato di bellezza, consigliatissima.

I miei prodotti preferiti Cien:

Voglia di shopping online? Scopri le offerte in corso su Sephora.it, Kiko Milano, Beauty Star, LookFantastic, Marionnaud e Pupa Milano

2 thoughts on “Cien Maschera Purificante Argilla Bianca Recensione

  1. Decisamente da mettere nel carrello la prossima volta che passo da Lidl, visto che già tutte le settimane uso una maschera all’argilla bianca (quella dell’Erbolario) e mi trovo bene!!

  2. Decisamente da mettere nel carrello la prossima volta che passo da Lidl, visto che già tutte le settimane uso una maschera all’argilla bianca (quella dell’Erbolario) e mi trovo bene!!

Comments are closed.