13 giugno 2018

Arriva l’estate e con lei le nostre nemiche… le verruche!

verruche-piscina

Purtroppo la bella stagione non è solo rose e fiori, bagni in mare e abbronzature, ma anche problemi cutanei. La pelle, infatti, quando salgono le temperature tende ad essere soggetta a problematiche di diverso tipo.

La colpa, neanche a dirlo, è del sudore: il caldo eccessivo ci spinge ad una sudorazione più copiosa del normale e questo provoca l’aumento del tasso di umidità corporeo. La cosiddetta macerazione della pelle poi porta ad un suo indebolimento. Fra l’altro, l’umidità crea un ambiente perfetto per la proliferazione di virus, batteri e funghi. Basta unire queste due cose per ottenere un risultato pessimo: le infezioni cutanee come le verruche.

Cosa sono le verruche e come curarle?

Le verruche sono delle piccole escrescenze che nascono sull’epidermide e che possono diventare molto fastidiose. Non sono affatto pericolose, però possono creare imbarazzo da un punto di vista estetico e visto che in estate tendiamo a scoprirci molto, potrebbero causare dei problemi psicologici.

Prima di vedere come poter risolvere, bisogna sapere che queste sono contagiose in quanto dipendono dall’infezione di un virus (il Papilloma Umano, noto anche come HPV). Per curarle come si conviene è quindi sempre meglio utilizzare dei prodotti specifici di brand certificati come ad esempio quelli di Trosyd a base di acido salicilico. Quest’ultimo si tratta di un elemento anti-batterico molto utile per combattere queste infezioni ed è sempre una soluzione caldamente consigliata. Un altro trattamento possibile è la crioterapia: in questo caso le verruche vengono congelate con l’azoto liquido e distrutte.

Come prevenire il contagio da Papilloma Virus

L’HPV è un virus molto contagioso, favorito dalle condizioni portate dall’estate: sudore, umidità e caldo. È comunque possibile imparare come prevenire il contagio, così da ridurre i rischi.

Come fare?

Il primo consiglio è proteggere le ferite con un cerotto dato che il virus tende a insinuarsi con maggiore facilità attraverso esse. Poi in questo periodo è anche necessario fare particolare attenzione alla cura della propria igiene e di riflesso della propria pelle: è bene idratarla con frequenza, magari usando anche delle creme protettive. Si consiglia di seguire sempre tutte le norme igieniche basiche e di asciugarsi con attenzione per evitare un livello troppo alto di umidità corporea. Infine, non camminate mai a piedi nudi in piscina ed evitate di usare gli accappatoi e i vestiti altrui.

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: follettarosamakeup@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: follettarosamakeup@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Newsletter