24 giugno 2016

Panasonic Asciugacapelli Nanoe Recensione

Ha una tecnologia innovativa il nuovo asciugacapelli Panasonic EHNA65, Phon a Nanoe, brevettato dal celebre marchio giapponese leader nell'elettronica di consumo.

panasonic capelli nanoe

L'Hair Dryer Nanoe Panasonic promette capelli più morbidi, idratati, e un'asciugatura più rapida rispetto all'uso di un phon a ioni, un risultato professionale anche per la piega grazie a differenti tipi di diffusori. Qui vi parlerò della mia esperienza con questo asciugacapelli, senza entrare nel merito di eventuali spiegazioni scientifiche o pseudo tali riguardo al meccanismo di azione Nanoe, ma semplicemente focalizzandomi più che altro sui risultati ottenuti.

Caratteristiche

Con 2000w di potenza, 3 flussi d'aria a 3 temperature differenti e 3 tipi di diffusore, a questo asciugacapelli non manca proprio nulla per essere completo. Ha un design a parer mio molto gradevole, in nero e fucsia, un cavo bello lungo che consente ampia libertà di movimento durante l'asciugatura e un peso non eccessivo.

panasonic-haidryer-nanoe

Non entrando nel merito del sistema Nanoe su come agisce sulle particelle d'acqua, di fatto l'asciugacapelli Nanoe si differenzia dagli altri per la presenza di una serie di fori, posti al di sopra del bocchettone del phon, che emettono aria fresca.

opinione-panasonic-asciugacapelli-nanoe

panasonic-hair-dryer-ehna65

Vediamo ora come questo sistema influenza l'asciugatura dei capelli.

Il Phon presenta inoltre il pulsante di getto d'aria fredda che aiuta a mettere in piega le ciocche.

La Prova

Siamo ormai in estate, nonostante il caldo, non rinuncio all'asciugatura con il phon neanche se le temperature sono d'alto forno, proprio non mi piace lasciar i capelli bagnati in testa, sento l'esigenza di asciugarli e metterli in piega nonostante tutto.

Ho una capigliatura molto folta, i capelli sono grossi e lunghi e soprattutto tantissimi, questo conferisce un volume importante alla chioma che aumenta ancora di più se lascio che i capelli si asciughino naturalmente, ecco perchè per me l'uso del phon è d'obbligo.

Con l'asciugacapelli Nanoe, grazie alla rapidità di asciugatura, l'operazione risulta meno stressante rispetto ad un phon tradizionale, in più riesco ad utilizzare temperature più basse. Se infatti con il mio abituale asciugacapelli a ioni imposto temperatura massima, servendomi di un flusso d'aria a dir poco bollente, con il Panasonic Nanoe riesco ad usare un flusso d'aria tiepida senza però prolungare i tempi di asciugatura dei capelli.

Come diffusore preferisco quello classico, stretto, che direziona perfettamente il flusso d'aria sulla ciocca.

nanoe-asciugacapelli-panasonic-opinione

Ma questo asciugacapelli ne ha altri due, il diffusore per modellare i ricci e uno che concentra l'aria calda al centro e quella più fredda all'esterno, che però non ho ancora provato.

phon-panasonic-nanoe

Imposto velocità d'aria sul 3 (massima) e temperatura sul 2 (media), e ora eccomi pronta a parlarvi dei risultati ottenuti.

Risultati e opinioni

Per valutare la reale efficienza di questo prodotto, ho utilizzato lo shampoo di sempre, il Gliss Testanera Seta Fluida, e ho evitato l'uso del balsamo così da verificare che le promesse dell'asciugacapelli, riguardo a morbidezza e idratazione del capello, siano effettivamente mantenute.

panasonic-ehna65

Come anticipato nel pararafo precedente, con questo asciugacapelli, rispetto a quello che a ioni della stessa potenza, l'asciugatura risulta più rapida e quindi meno stressante in estate, inoltre i capelli una volta asciutti appaiono davvero morbidi e senza far uso del balsamo, in più sono decisamente meno secchi. Promesse mantenute quindi, ma c'è di più. Usando il Panasonic EHNA65, ho notato che i capelli restano puliti più a lungo, ad esempio il giorno dopo lo shampoo risultano esattamente puliti come appena lavati, mostrandosi fluenti e lucenti proprio come dopo lo shampoo.

L'opinione su questo asciugacapelli è quindi assolutamente positiva, l'unica pecca è che lo trovo leggermente pesante, ma visti i risultati ottenuti ciò diventa un dettaglio di poco conto.

Per sistemare al meglio la mia voluminosa chioma, dopo la fonatura, utilizzo la Piastra Nanoe.

E ora la parola a voi. Come asciugate i capelli? Avete mai provato questo phon? Fatemi sapere le vostre considerazioni nei commenti.

Il prodotto in questione mi è stato inviato a scopo valutativo ma ciò non ha condizionato la mia opinione, per maggiori info e dettagli, vi invito a visitare il sito ufficiale: panasonic.com

Leggi anche: Ultra dolce cacao e cocco garnier recensione
BB cream capelli Pantene opinione
Shampoo Splend'Or al cocco


follow me

pulsante facebook  google plus  twitter   bloglovin  instagram

2 commenti:

  1. Wow adoro il design del phon!
    Complimenti per il tuo blog, sono una nuova iscritta :)

    https://mymakeupage.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questo phon ma non mi sembra affatto male, molto interessanti i beccucci diversi per diverse asciugature:) io ne utilizzo uno agli ioni di diversi anni fa con funzione ad aria fredda e mi ci trovo piuttosto bene un bacione

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Lettori fissi

Newsletter