3 giugno 2015

Nail art Louboutin

Ispirata alle celeberrime scarpe con tacco vertiginoso e suola rossa, nasce la nail art Louboutin dove vediamo l'unghia smalta anche sul retro.

come fare nail art louboutin
Quella di smaltare le unghie non solo sulla loro lunghezza ma anche dietro, è una tendenza recente che continuerà in questa estate 2015. Ispirata da tale manicure, ho interpretato la nail art Louboutin a modo mio, scegliendo anzichè i classici smalti nero e rosso, un prugna scuro e un fucsia.

unghie nail art louboutin
la mia nail art louboutin
Se vi piace vi spiego come l'ho realizzata.

La nail art in questione non è difficile da fare, ma necessita di un po' di tempo in più rispetto ad una semplice manicure soprattutto per ripulire le unghie e le dita di smalto.



Come fare la nail art Louboutin

Innanzitutto muniamoci di levasmalto e cottonfioc, quindi passiamo alla selezione dei nostri smalti preferiti, che siano però monocolore e senza glitter o finish particolari, da mettere sulle lunghezze e dietro alle unghie.

Il consiglio è quello di scegliere uno smalto molto coprente e comunque più scuro per il fronte dell'unghia, uno invece più chiaro da mettere sul retro così da evitare che il colore messo dietro possa essere visibile sul davanti.

Io ho scelto lo smalto Pretty Colors prugna per le lunghezze e il fucsia di La Jolie che vedete nella foto.

Dopo aver steso l'abituale base trasparente, ho applicato lo smalto fucsia dietro alle unghie, per farlo ho versato qualche goccia di smalto in un piattino e l'ho prelevato con un piccolo pennello da nail art, se non ne avete potete utilizzare anche l'applicatore dello smalto facendo però attenzione a prelevare poco prodotto per volta. Cercate di non sporcare la pelle, meno sporcherete più facile sarà rimuovere gli eccessi di smalto.

Per il retro dell'unghia, se lo smalto è abbastanza coprente, basterà una sola passata di colore. Una volta che questo sarà asciutto, bisognerà rimuovere lo smalto che sarà finito sulla pelle con dei cottonfioc imbevuti di solvente. Non preoccupatevi di fare un lavoro precisissimo, se non riuscite a raggiungere alcuni punti con il cottonfioc, sappiate che basterà lavare le mani qualche volta in più nell'arco di mezza giornata e presto o tardi lo smalto andrà via, questo infatti si attacca meno alla pelle rispetto alle unghie.

Ora che il retro dell'unghia è sistemato, si procede smaltando le lunghezze. Fate un numero di passate necessarie per coprire l'unghia e non far trasparire le lunette, quindi sigillate con top coat.

Un lavoro di pulizia migliore per il retro delle unghie, si ottiene utilizzando una penna correggi smalto, io non ce l'ho e quindi mi sono arrangiata con i cottonfioc.

Se vi state chiedendo come rimuovere lo smalto da dietro le unghie, usate i già citati cottonfioc o la penna e... munitevi di pazienza, in questa zona infatti lo smalto è più difficile da rimuovere ma prima o poi andrà via.

Se ti è piaciuta questa nail art o se vuoi dare qualche suggerimento lascia un commento.

Leggi anche: 10 idee nail art facili estate 2015


follow me

pulsante facebook  google plus  twitter  pinterest  bloglovin  instagram

5 commenti:

  1. mannaggia... devono crescermi un po per farle :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, per questa servono le unghie lunghe.

      Elimina
  2. Molto bella l'idea di questi due colori! Stanno molto bene insieme!
    Spesso per rimuovere lo smalto dalla pelle è sufficiente acqua tiepida per ammorbidire la pelle e una "raschiatina" (io uso la punta della lima di vetro)
    Ps. questa nail art è riproducibile anche con smalti foil, shimmer o glassflecks, come ha fatto OPI per l'uscita della sua collezione Skyfall nel 2012, abbinando al bordeaux di Skyfall, l'oro di Goldeneye. Cercalo su Google, è una bomba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le collezioni Opi degli anni passati me le son perse, è un brand che seguo con interesse solo da poco, ti ringrazio per le segnalazioni. forse quello oro l'ho visto sulla tua pagina, o sbaglio?

      Elimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter