23 marzo 2015

L'importanza del numero di follower per un blog.

Nel mondo dei blog, tutto sembra ruotare intorno ai numeri. Follower, commenti, like, condivisioni... pare che per sentirsi beauty blogger, sia necessario che questi parametri abbiano cifre pazzesche, ma è davvero così?

Mi capita di frequente di ricevere delle mail da altre blogger che mi chiedono come aumentare i follower o come riuscire ad ottenere collaborazioni per un blog, oggi ho deciso di portare questo tema in un articolo mostrandovi il mio punto di vista sulla questione.

I follower: sembra questo il tema che importi maggiormente alle blogger. La maggior parte delle blogger crede fortemente nell'equazione molti follower = blog di successo, ma hanno ragione?

i follower di un blog servono


Che siano lettori fissi piuttosto che fan su facebook, o ancora, follower su instagram o twitter, citiamo anche pinterest, bloglovin e google plus per non escludere nessuno, non è la quantità che fa del tuo blog un buon blog o un blog famoso, cerchiamo di capire perchè.

Follower di scambio.

Follow for follow, iscrizione per iscrizione, scambio di pubblicità, giveaway, partecipazione a gruppi per autopromuoversi sono solo alcuni dei metodi più utilizzati per aumentare i fan, ma questi difficilmente aiutano a portare persone interessate alla pagina o meglio, lettori al tuo blog.

follow for follow

Chi si iscrive alla pagina per ricambiare il favore interagirà sicuramente meno rispetto ad una persona che ti segue per puro interesse, inoltre c'è da dire che molti dei seguaci ottenuti con i metodi menzionati prima, sono di paesi esteri, pertanto si rischia di condividere contenuti con persone che non parlano la nostra lingua e di conseguenza non leggono i nostri post.



La portata dei post sui social.

Altro motivo da tenere in considerazione del perchè il numero dei fan conta poco, è la limitata portata dei post sulle fan page. Avrete già notato da tempo che ciò che pubblicate su facebook viene visto da un numero limitatissimo di persone, magari avete 2mila fan ma solo in 100 vedono un link che avete pubblicato, una foto o una semplice frase.
Sugli altri social il discorso non è poi così diverso, sebbene non ci siano limitazioni su google plus o twitter, comunque in un contesto ricco di contenuti, dove il vostro post viene inserito insieme a mille altri, è difficile farsi notare.

Avere molti seguaci quindi non vi garantirà più visibilità. Si può però ottenere un'elevata esposizione dei propri articoli sfruttando le community dei social.

Su google plus e su facebook abbondano gruppi di migliaia di iscritti, blogger e non, dove si possono pubblicare liberamente i link ai propri post, pertanto anche chi ha a disposizione solo poche centinaia di fan sulla propria pagina, usando questi canali ha immediatamente accesso ad un pubblico molto più ampio, pubblico tra l'altro interessato all'argomento trattato nella community e quindi, potenziale lettore.

Su instagram e twitter, seguendo le tendenze del momento, come gli hashtag popolari, si raggiunge molto facilmente un gran numero di persone. Non importa quindi quanti seguaci tu abbia, puoi sempre usufruire di questi altri sistemi per far conoscere il tuo blog.

Il fatto che il numero dei follower conti poco, non significa però che i seguaci non siano importanti.

I follower buoni.

Ci sono infatti seguaci e seguaci... esclusi quelli che derivano dalle attività di scambio, i follower che decidono di seguirvi spontaneamente sono sicuramente quelli interessati a ciò che pubblicate, riconoscerli è semplice: interagiscono molto con i vostri post, fanno domande, danno suggerimenti, chiedono consigli... partecipano attivamente al blog o alla pagina e i loro commenti sono sempre perfettamente a tema con l'argomento trattato. E' questo tipo di seguaci che bisogna coccolare, seguire, ascoltare e, magari, cercare di incrementare.

Come incrementare i follower del tuo blog.

Prima dei fan, bisognerebbe preoccuparsi dei contenuti. Come ho detto più volte nei post precedenti dedicati ai consigli per blogger, non ci si può aspettare di avere seguaci con un blog dove sono presenti pochi articoli e, magari, anche per niente interessanti.
Concentratevi sugli argomenti da trattare, trovate un vostro stile nello scrivere che vi distingua il più possibile dagli altri blog, seguite le tendenze e cercate di capire cosa manca agli altri blog così da trattare argomenti a cui nessuno ha mai pensato.
Una volta che siete riuscite a scrivere articoli interessanti, chi vi legge sarà quasi in automatico intenzionato a seguirvi.

Fidelizzare il lettore innanzitutto. Avete pubblicato un articolo interessante e qualcuno è venuto a farvi visita trovandovi su una community piuttosto che tramite una ricerca su google, ora quel lettore, interessato al vostro blog, vorrebbe seguire i vostri aggiornamente, fidelizzarsi, diventare follower.
E' importante dare questa possibilità ai vostri lettori così da non perderli e far sì che ritornino quando pubblicate nuovi post, per farlo è necessario collegare il vostro blog alle pagine social.

Inserite i pulsanti social sul vostro sito, questo può sembrare banale ma credetemi ho notato che molti blog non sono collegati ad alcun social e quindi, a meno che di iscriversi alla newsletter ma anche questo spesso non è possibile farlo, risulta difficile seguirne gli aggiornamenti.

All'inizio del post si parlava di follower di scambio, con un po' di selezione è possibile ottenere nuovi lettori, e quindi non solo fan che fanno numero, facendo un'attenta selezione delle pagine con cui scambiare pubblicità.

Scegliete pagine perfettamente in linea con la vostra, quindi controllatene la portata dei post, le interazioni che ha con i fan, la sua influenza e, soprattutto, fate attenzione allo spam. Non fatevi mai pubblicizzare da pagine con contenuti scadenti, ricche di contenuti non propri, e che pubblicizzino troppe pagine... queste sono pagine spam, vi porteranno sì molti follower, ma saranno del tipo di cui vi dicevo prima, ossia di altri paesi o non interessati, difficile quindi ricavarne da queste lettori per il blog.
Pagine invece che propongono contenuti nuovi e sempre diversi, che scambiano pubblicità raramente, che hanno molta influenza sui propri follower, e che siano ovviamente in linea con la vostra, vi aiuteranno davvero ad aumentare la vostra visibilità.

Un altro sistema per aumentare i follower è fare dei giveaway. metodo facoltativo ma da non sottovalutare.

come aumentare i follower di un blog

Per farlo non è necessario mettere in palio prodotti costosi, basta qualche sample, un pensierino per premiare chi è attivo sulle vostre pagine.
Il giveaway dovrebbe essere pensato così, come un regalo da fare ad un'amica, proponete quindi solo cose che secondo voi possano essere utili, non regalate prodotti che voi non usereste mai, il giveaway è un'occasione per dimostrarsi una buona consigliera. Anche questi ovviamente dovranno essere in linea con il vostro blog, parlate di cosmetici? Regalate cosmetici, quelli che a voi son piaciuti e che ricomprereste.
Non usate i lettori per svuotare i cassetti di cose che per voi sono inutili, si vede quando è così, fidatevi, e non ci fate una bella figura.

Riassumendo quindi, per aumentare i vostri follower:
  • curate i contenuti
  • aggiungete i pulsanti social
  • scambiate pubblicità con pagine in linea con il vostro blog e che non fanno spam
  • premiate i lettori con giveaway (facoltativo)
Così facendo otterrete un maggior numero di persone che seguiranno i vostri aggiornamenti con reale interesse.

Successo e fan.

Visto quindi come aumentare il numero di seguaci veri di un blog, torniamo alla domanda iniziale. Il numero di follower indica la bontà di un blog? No. Dovrebbe ormai essere chiaro che i numeri contano poco, è la qualità dei follower che fa la differenza, quelli che tornano a visitare più volte le vostre pagine, quelli che aspettano gli aggiornamenti, che vi chiedono consigli... sono questi che aiutano a far diventare il vostro blog, un vero blog di successo, con i loro suggerimenti, con le loro opinioni e con gli spunti che offrono per nuovi post da scrivere, tutto il resto sono solo cifre, numeri di poco conto.

Quelle esposte finora sono semplici considerazioni personali ricavate dall'osservazione di decine di blog e studiando le dinamiche dei social. I casi di blog di successo che contano su poche migliaia di follower, non mancano affatto, quindi non lasciatevi scoraggiare da un numero esiguo di seguaci. I modi per farvi conoscere, per emergere, non mancano, sappiate sfruttarli adeguatamente.

E voi cosa ne pensate dei follower? Come vedete i vostri seguaci? Ditemi la vostra.

Leggi anche: L'importanza dei commenti per un blog


follow me

pulsante facebook  google plus  twitter  pinterest  bloglovin  instagram

18 commenti:

  1. Ciao Sabrina, penso anch'io che i numeri non significhino molto a volte. Se prendo il mio caso personale ad esempio, io ho un canale YouTube con poco più di 600 followers e nessuno di loro (se non pochissimi) visualizza o commenta i miei video. Stessa cosa vale per il mio blog, anche se i followers sono molti meno. Eppure non mi sembra di pubblicare brutti post o video, potrei anche sbagliarmi...
    Il punto è che non serve a niente avere tanti followers se tanto poi non interagiscono con te o con quello che fai... Per me diventa un pochino frustrante a dirla tutta... Purtroppo sul web (e non solo) è difficile farsi notare...
    In ogni caso io sono una testarda e continuerò a provare giorno dopo giorno!
    Grazie per questo post! È sempre bello poter parlare di questi argomenti con chi ne sa di più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, ti ringrazio per aver riportato la tua esperienza. Io sono una di quelle che crede che costanza e forza di volontaà, prima o poi, portino a dei risultati. Anche io fatico a farmi notare, ma mese dopo mese ci riesco un po' di più... sono lontana dalle influencer e simili, ma ce la metto tutta e so che è solo una questione di tempo, l'impegno presto o tardi verrà riconosciuto, basta crederci!

      Elimina
  2. Ciao Sabrina, complimenti per il tuo articolo condivido tutto! Ho aperto il mio blog per divertimento,per me stessa ma sopratutto per conoscere nuovi blog credo che nella vita c'è sempre da imparare. In questi sette mesi ho conosciuto tante persone, ho seguito tanti consigli di alcune blogger, non sempre il numero fà la differenza se tutto viene fatto con amore e passione le soddisfazioni arriveranno! Ti seguo da poco, non capisco come mai non mi ritrovo nei tuoi lettori fissi, mi capita spesso di iscrivermi ma di non trovarmi.....provvedo subito Ciao Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy :) L'impegno e la passione pagano sempre, basta solo non mollare e avere tanta pazienza!

      Elimina
  3. Post molto utile e interessante ma ti prego questi 'piuttosto che' al posto di oppure proprio no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lau, io lo uso come sinonimo di anzichè e non mi pare sia un errore. Ad ogni modo, questo è un testo di oltre 1300 parole, un "piuttosto che" usato appena due volte non credo risulti così fastidioso, cosa che invece non si può dire di una correzione, soprattutto fatta pubblicamente.

      Elimina
  4. Post davvero interessante, l ho letto con molto piacere:) Guarda parlo per la mia esperienza personale ho aperto il blog anni fa e l ho ripreso in mano solo da poco e le cose sono decisamente cambiate, prima i numeri non erano cosi importanti ma ritornando qua è una vera e propria sfida a chi ne ha di piu! Devo dire la verità io sono molto soddisfatta dei miei risultati perchè vedo che ho comunque un riscontro da parte delle persone che mi leggono:) un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il paragone con altri blog, per quanto riguarda il numero di follower, è piuttosto inutile. Sono altri i dati da prendere in considerazione per capire se si è davanti ad un blog autorevole oppure no... ne parlerò nei prossimi articoli di questa sezione ;) In bocca al lupo per il tuo spazio, avere riscontro è sempre importante per aver voglia di continuare in quello che si fa.

      Elimina
  5. Ciao Sabrina, il mio è un piccolo blog, ho pochi follower ma sono tutti "buoni", non amo scambiare iscrizioni solo per far numero perchè adoro l'interazione che consegue ai post. Cerco di curare molto i contenuti prestando attenzione alle novità e adoro i tag, credo siano un bel modo per conoscere nuovi blog e nuove idee. Sono soddisfatta di come sta andando il blog, e ringrazio le blogger come te che prestano attenzione a noi nuove arrivate :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annamaria anche questo è un piccolo blog, questi post li scrivo non perchè mi sento una blogger da cui imparare, assolutamente, ma solo per il piacere di condividere alcune osservazioni che faccio su questo mondo dal quale sembra davvero difficile emergere. I vostri commenti arricchiscono il mio punto di vista e sono preziosissimi! :)

      Elimina
  6. In pieno accordo con tutto ciò che hai scritto. Il mio è un blog a portata di famiglia, dei lavoretti 'fai da noi' fatti con la mia bimba e le immancabili mani infarinate di torte e biscotti.
    Chi è interessato spesso commenta e mi chiede anche tramite mail qualche accortezza sulle ricette. Ho un centinaio di follower ma vedo che leggono regolarmente!
    Complimenti per il tuo blog .. perché si vede che è fatto col cuore!

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per i complimenti, non sai che piacere mi fanno! :) Passo a vedere il tuo blog, mi hai incuriosita :)

      Elimina
  7. Ottimo post direi che è proprio così l'importante è avere dei lettori che si interessano a molti nostri articoli con continuità!!!

    RispondiElimina
  8. Ottimo post direi che è proprio così l'importante è avere dei lettori che si interessano a molti nostri articoli con continuità!!!

    RispondiElimina
  9. Concordo con tutto ciò che hai scritto! Solo che, purtroppo, per farsi notare dalle aziende è necessario avere molti followers, sul mio blog vorrei proporre prodotti nuovi, ma per mancanza di follower non ho possibilità di avere collaborazioni con le aziende. Il mio blog è nuovo, e certamente, non mi aspetto già da ora grandi risultati, ma sto cercando di migliorare il mio blog ogni giorno, cerco di pubblicizzarlo e ho almeno 400+ visualizzazioni. Una cosa importante nel blog sono sicuramente le foto, io vorrei comprare una buona macchina fotografica senza spendere cifre enormi, il mio budget è di massimo 150 euro, tu cosa mi consigli? P.s. so che molto probabilmente è la sezione sbagliata per chiederti questo, e so anche che molto probabilmente l'avrai già scritto da qualche altra parte, ma sono appena arrivata quì sul tuo blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daily, se vuoi fare la blogger la prima preoccupazione dovrebbero essere i lettori, nient'altro. Tu cerca di far interessare le lettrici, scrivi più che puoi e meglio che puoi, interagisci con le altre blogger e vedrai che il resto verrà da se. In bocca al lupo.

      Ps. quanto alla fotocamera non saprei consigliarti, ma a quel prezzo credo che troverai ottime compatte o, con un po' di fortuna, anche unabuona bridge.

      Elimina
    2. Grazie mille dei tuoi suggerimenti :)

      Elimina
  10. Concordo con te in pieno, tant'è che io per prima seguo vari blog senza essere iscritta...diciamo che spesso mi dimentico di iscrivermi, di solito aggiungo la persona su Google+ e quello è già un modo per restare aggiornata sui post. E nel mio blog è uguale, per ora ho solo 3 iscritti, ma dato che ho iniziato da qualche mesetto non posso pretendere nulla. Però è anche vero che le aziende dovrebbero prendere in considerazione anche i follower della pagina fb collegata, o dell'account Google+ e Instagram, perchè alla fine quelle persone leggono comunque i post. Io ho iniziato per gioco e anche se non succederà nulla di che pazienza, l'importante è provarci.
    Buona giornata :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter