30 giugno 2014

Come creare un blog in 3 passi

Sempre più spesso mi capita di essere contattata da ragazze che mi chiedono come aprire un blog come il mio, ovviamente a me fa molto piacere essere considerata fonte d'ispirazione e guida per mettere su un blog di bellezza e make up, per questo mi prendo sempre del tempo per rispondere a tutte, oggi, dopo l'ennesima richiesta di informazioni, ho deciso di scrivere questa mini guida su come aprire un blog di make up.

Può sembrare una cosa difficile aprire un blog, invece non lo è, richiede solo tempo e pazienza.

Ci sono molte piattaforme che consentono di creare un blog gratis, voi mi trovate ora su blogspot, la piattaforma di blogging messa a disposizione da google ed è proprio su blogspot che si basa questa guida.

Vediamo come fare per creare un blog su blogspot.

1: Collegati al sito: www.blogger.com/start?hl=it e accedi con le tue credenziali, basta avere un account gmail, è lo stesso che usi su google plus o su youtube, se non ce l'hai, crealo, ci vorrà un attimo.

2: Una volta che hai eseguito l'accesso, sei qui www.blogger.com/home e clicca sul pulsante Nuovo blog (vedi foto 1), si aprirà una finestra di dialogo che ti chiede di inserire il nome del blog, ossia il Titolo, e di scegliere l'indirizzo, ossia l'url che compare nella barra degli indirizzi del tuo browser quando visiti il tuo blog (foto 2), qui puoi scrivere il titolo del tuo blog tutto attaccato. In questa schermata compare anche la voce Modello, identifica l'aspetto del tuo blog, scegliene uno, potrai cambiarlo in qualsiasi momento.
Ora clicca su Crea blog.

come creare un blog
Il primo passo, la creazione del nuovo blog.

guida creare un blog su blogspot
Scegli titolo e url

Un consiglio sulla scelta del titolo e dell'url, cerca un titolo che ti contraddistingue dagli altri, un nome di fantasia che usi solo tu, sii originale, e una parola chiave che faccia capire immediatamente di cosa parla il blog, ad esempio un titolo potrebbe essere Cutecatgirl moda e outfit, nome composto dal nickname di fantasia Cutegirl e dalle parole chiavi moda e outfit che identificano l'argomento del blog.

3: Il tuo blog è già pronto, ora puoi scrivere il tuo primo post, basta cliccare sulla matitina evidenziata in foto dalla freccia.

scrivere un blog
Crea il primo post

come diventare blogger
Scrivi il tuo articolo

Ora si apre la pagina del tuo primo post, inserisci il titolo e poi scrivi, scrivi e scrivi...
Quando hai finito, guarda la colonna di destra Impostazioni post, l'unica cosa che dovrai fare sarà impostare delle etichette, ovvero dei tag con cui segnalerai in parole chiavi l'argomento trattato, ad esempio scarpe, cintura, outfit. Il mio consiglio, non scegliere troppi tag, più etichette inserirai e più il post sembrerà disordinato, scegli poche etichette ma buone, ricorda: meno è meglio.

Tutto quello che devi sapere per pubblicare un blog, finisce qui. Molte volte però si vuole personalizzare la grafica, aggiungere plug in, pulsanti, liste e molto altro sia per rendere il blog più carino sia per rendere gli argomenti più facilmente rintracciabili.
Consiglio una lettura di questa breve guida consigliata da google, per muovere i primi passi sul tuo nuovo blog: Guida introduttiva di Blogger.

Su blogspot si può personalizzare davvero qualsiasi cosa, è una piattaforma dalle innumerevoli risorse, per riuscire a fare tutto però, spesso è necessario, se non d'obbligo, conoscere un minimo di linguaggio html e css, se solo questi termini vi sono completamente estranei, allora lasciate perdere e fate il minimo indispensabile per rendere il vostro blog personalizzato. Se invece siete delle smanettone e vi piace inserire del codice nell'html della pagina, vi consiglio di seguire questo blog che mi è stato davvero molto utile per aggiungere ad esempio i tasti di condivisione, la navbar e molte altre personalizzazioni: Blog di Fabrizio Castelli.

Detto questo vi lascio con alcuni consigli in pillole.

Non preoccuparti della grafica, preoccupati dei contenuti. - Molte di voi mi chiedono: cosa scrivo?
Se fate questa domanda secondo me state già partendo con il piede sbagliato. per quale motivo volete aprire un blog? Per ricevere delle collaborazioni? Se lo scopo è questo vi consiglio di lasciar perdere. Un blog si apre per il piacere di scrivere e per la voglia di condividere idee e pensieri, non lo si fa sperando che ci entri qualcosa in tasca perchè se vi ponete questo obbiettivo ancora prima di iniziare, di sicuro creerete un blog di scarso interesse e di conseguenza saranno in pochi a darvi considerazione.

Sfrutta i social per farti conoscere. - Ok, ora il tuo blog è online ma come fare per farlo notare a qualcuno? Apri una pagina facebook o di twitter, o meglio tutte e due, inizia quindi a postare contenuti interessanti, poi invita le tue amiche a diventare fan, sfrutta le bacheche delle altre fan page per invitare gli altri a farti visita e approfitta degli "stati pubblicità" delle altre pagine per farti conoscere.

Pubblicizzare vs pubblicare. - Il primo punto è fondamentale, essere blogger significa produrre articoli, comunicare... molte mi chiedono di diventare fan della loro pagina o del loro blog che hanno appena creato dove è presente un solo post... vi chiedo, ma secondo voi, ha senso pubblicizzare una pagina o un blog vuoto? A chi può interessare?
Quando creo un nuovo sito, prima di spargere la voce, scrivo, scrivo e ancora scrivo, solo quando ci sono almeno 5 articoli, se non di più, inizio a farlo conoscere in giro così chi viene sa di cosa tratto e magari inizia a seguirmi con interesse e non per farmi un favore.

Quando chiedere le collaborazioni. - Qui mi rifaccio al punto di prima, presentatevi alle aziende con qualcosa tra le mani se volete essere prese in considerazione... solo quando il vostro blog sarà ricco di contenuti potrete contattare qualcuno per farvi provare dei prodotti. Per approfondire questo argomento vi invito a leggere la mia guida: Collaborazioni per blog ecco come fare per ricevere prodotti gratis.
Ad ogni modo ci tengo a sottolineare una cosa, i prodotti gratis non devono essere lo scopo della creazione del vostro blog o il motivo che vi spinge a creare nuovi post... il carburante dovrebbe essere la voglia di raccontare qualcosa, solo così riuscirete ad andare avanti e a tenere un blog a lungo senza abbandonarlo dopo qualche settimana, perchè, come ho detto all'inizio Può sembrare una cosa difficile aprire un blog, invece non lo è, richiede solo tempo e pazienza.
Tempo e pazienza... non dimenticatelo e in bocca al lupo per la vostra nuova avventura da blogger!

Speciale per te, diventa tester.

Vuoi diventare tester di Oral B? Clicca Qui
Scegli di diventare tester per la nuova lavastoviglie Smeg, Candidati Qui.
Diventa tester NespressoIscriviti qui


Se ti è piaciuta questa guida o hai domande, commenta :)


follow me

pulsante facebook  google plus  twitter  pinterest  bloglovin  instagram

4 commenti:

  1. Fantastico grazie! Ho finalmente trovato il coraggio di aprire un blog dopo anni di ripensamenti...speriamo bene! Grazie delle dritte!

    RispondiElimina
  2. Posso chiederti su quale sito hai creato il tuo blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su blogspot, come scritto nella guida.

      Elimina
  3. Questo post è stato molto utile, ti ringrazio! Spero di riuscire a portare avanti il mio blog e di diventare un po' meno imbranata. Un abbraccio!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter