16 aprile 2014

Pennelli Le Kikke recensione

I pennelli Le Kikke sono stati i primi pennelli che ho acquistato appena ho iniziato ad appassionarmi seriamente al mondo del make up e questo è successo nel 2011, prima di allora mi truccavo con il classico applicatore a spugnetta e qualche altro pennellino trovato nelle riviste senza sapere però come usarli al meglio.

Qui vi mostro i miei otto pennelli Le Kikke acquistati tra il 2011 e il 2012, tutti a Napoli, non so quanto siano distribuiti questi pennelli, da quando sono in terra lombarda non li ho mai visti, ad ogni modo in campania si trovano facilmente.

le kikke pennelli


pennelli kikke economici

Si tratta di pennelli per il trucco low cost con setole naturali o sintetiche, presentano un manico in plastica vicino ai peli e in legno nella parte dell'impugnatura, ormai li ho da anni e nonostante li lavi frequentemente, sono ancora in ottime condizioni. Quelli che ho sono pennelli per occhi e per le labbra, vediamoli singolarmente.

pennello sfumatura

Ecco il mio preferito, è un pennello da sfumatura e ha setole naturali, è adatto alle ampie sfumature, usato nella piega sfuma troppo il colore per questo mi limito ad usarlo per applicare e sfumare l'ombretto bianco o l'illuminante sotto l'arcata sopraccigliare. Le setole sono morbidissime.

pennello angolato occhi

Il pennello angolato è un must have per ricreare delicate ombreggiature nella piega dell'occhio, con questo di le Kikke, applico le polveri nella piega e sfumo i contorni, grazie alla sua forma riesco ad essere molto precisa e quindi a spaziare da angolo esterno a quello interno, molto maneggevole, anche questo con setole naturali e morbide.

pennello occhi

Il pennello a lingua di gatto è più rigido rispetto agli altri due visti prima, questo è dovuto al fatto che qui abbiamo setole sintetiche e anche se notiamo due colori, non è un duo fibra, in particolare qui lo vedete con la punta azzurra, in realtà è bianca solo che ho usato un ombretto così pigmentato che nonostante il lavaggio non è andato via.
Questo pennello è adatto ad applicare l'ombretto in polvere sulla palpebra mobile, in generale i pennelli a lingua di gatto per gli occhi, non mi piacciono e questo non fa eccezione, non è che l'articolo sia scadente, anzi, ma io non mi ci trovo bene con questo tipo di pennello.

pennello labbra

Ecco un altro pennello a lingua di gatto, questo qui però è più piccolo, è un pennello per le labbra, anche questo non è un duofibre e ha setole sintetiche, ha una forma tale da prestarsi molto bene per applicare il rossetto anche nei punti più difficili, le setole sono compatte e rigide ma non dure, lo uso spesso e volentieri.

pennello borsa

pennello penna

Altro pennello per le labbra, è a penna e praticissimo infatti, grazie al tappo, posso portarlo anche in borsa.
Questo è il mio pennello labbra preferito, le setole sono sintetiche e rigide così da consentire un'adeguata precisione nell'applicazione del rossetto, io talvolta lo uso anche per applicare l'ombretto sul bordo ciliare e ottengo ottimi risultati.

pennelli economici

Qui vediamo un pennello versatile, lo uso per applicare il correttore e per mettere il rossetto, ha setole naturali, riesco a mettere bene entrambe le cose, un ottimo acquisto.

pennello correttore

Ecco il vero pennello per il correttore, è a lingua di gatto, con setole sintetiche, è davvero molto piccolo così da applicare il prodotto con precisione, sappiamo tutte che è un grave errore mettere il correttore dove non serve e con questo pennellino non succederà.

pennello eyeliner

Questo pennello dal taglio obliquo è molto utile per sfumare l'ombretto sul bordo ciliare, le setole sono morbide e naturali e non è adatto ad applicare l'eyeliner. Io lo uso spesso per sfumare la matita nera o un ombretto scuro vicino all'attaccatura delle ciglia, è davvero comodissimo.

Tutti i pennelli che avete visto hanno un ottimor apporto qualità prezzo, costano infatti tra 1.10 e 1.50 euro, sono stati un ottimo acquisto e, così come ho fatto con le mie amiche, ve li consiglio davvero.

Voi conoscete questa marca? Quali sono i vostri pennelli low cost preferiti? Dite la vostra.

1 commento:

  1. Sto pensando di rinnovare il mio set di pennelli 'piccoli' e questi che hai descritto tu sembrano davvero buoni! Guarderò in giro visto che non li ho mai visti qui a Parma :)

    http://justsem.wordpress.com/

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Post Correlati

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter