16 marzo 2014

Cosa mettere nel beauty da viaggio

Quali trucchi portare in vacanza? Me lo sono chiesta qualche settimana fa, infatti sono appena tornata da una favolosa crociera a bordo dell'MSC Fantasia di ben 12 giorni di cui a breve vi parlerò in un post dedicato. Qui vi mostrerò il contenuto del mio beauty case, ho preso giusto qualcosina... sì, diciamo che pesava più la borsetta dei trucchi che il resto della valigia!

Cosa mettere nel beauty per il make up ovviamente dipende da quanto tempo siete in vacanza e dal periodo dell'anno, io sono partita per destinazioni calde, non caldissime ma comunque mi aspettavano temperature dai 18 gradi in su.

A dire il vero non si trattava di un viaggio qualsiasi, bensì del mio viaggio di nozze quindi l'idea iniziale era quella di essere sempre piuttosto in ordine, ovviamente non sempre è stato così, è vero che difficilmente ero struccata, ma è altrettanto vero che spesso avevo un make up leggerissimo talvolta fatto solo di mascara e rossetto, soprattutto nelle mattine dei giorni di navigazione.

cosmetici beauty case da viaggio

trucco in viaggio

Che ve ne pare? Vediamo ora nel dettaglio.

Due mascara, di cui uno waterproof, obbligatorio per un bagno in piscina, se non volete rinunciare a questo cosmetico vi tocca prenderlo resistente all'acqua, portato ma non usato.

7 smalti colorati e uno vitaminico che funge sia da base che da top coat. Ho scelto un tono neutro, il Wonder Gloss di Prestige Cosmetics, due sugar mat di Kiko, uno rosa e uno verde menta, e gli altri dai colori più o meno accesi sempre di Kiko. Di questi ho usato ovviamente lo smalto trasparente di Lady Lya, quello lilla, quello azzurro e il sugar mat rosa tutti di che è durato per giorni e giorni.

Ho portato con me ben tre palette, la undressed di mua, per i colori neutri che presenta è davvero versatile, usata praticamente sempre, la palette di Gosh per lo smokey eyes sui toni rosati, la palette pretty pastels dai toni pastello sempre di makeup academy, quest'ultima l'ho usata pochissimo.

Oltre le palette ho portato anche un ombretto in polvere bianco, è di elf, prima o poi mi deciderà a recensirlo, ce l'ho da tanto ed è fantastico, lo uso per illuminare l'arcata sopraccigliare e l'angolo interno.

Nel mio beauty c'erano tre matite labbra, tutte di essence, una rossa, una nude e una fucsia, usate tutte prima del lipstick, ma quasi sempre avevo solo il rossetto.

Matita per sopracciglia di essence, portata ma mai usata.

Eyeliner in penna, presi sia quello di Kiko che quello di Mua, li ho portati entrambi perchè quello di Kiko stava per finire e quello di Mua non mi piace particolarmente, alla fine non li ho usati manco una volta, la nave ballava più di quanto mi aspettassi e onde evitare linee storte ho preferito evitare.

Matitone bianco di Kost, usato tantissimo come primer occhi in sostituzione al primer di elf sempre presente nel beauty che ha però un finish diverso.

Ancora per gli occhi ho portato con me la splendida stylo regard waterproof matita automatica di Yves Rocher, che con il suo bel colore turchese l'ho usata per dare un tocco particolare ai nude look, ho portato con me anche una matita nera di Prestige Cosmetics a lunga durata, una matita marrone e una matita dorata di Kiko, più la matita bianca per occhi di essence.

I miei nuovi rossetti cremosi Stay matt di essence, ho usato quello fucsia, adoro! Sempre per ciò che riguarda i rossetti, ho portato con me un nude e un fucsia della linea latex like entrambi di Kiko, due long lasting lipstick di Essence, il color pesca e il rosso (lo 03 e lo 09).

Per il viso non poteva mancare il mio trucco minerale di elf.

Come base per il viso ho usato il balsamo illuminante di Six Cosmetics alternandola all'idratante prodigiosa per pelli miste di Garnier a cui ho aggiunto qualche goccia di tea tree oil.

E questo era tutto ragazze, molte cose si sono rivelate superflue, ma preferisco portare qualcosa in più piuttosto che qualcuna in meno che poi potrebbe servirmi. In crociera alla fine non ho dedicato molto tempo al trucco, mi truccavo una volta al giorno e facevo poi dei ritocchi quando ce n'era bisogno, in vacanza non avevo certo voglia di passare ore in make up particolari, l'importante è essere in ordine e vedersi carine, poi per il trucco alle sopracciglia, la riga di eyeliner e le ciglia finte ci pensiamo a casa.

E per chi è in procinto di partire... buon viaggio!

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Post Correlati

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter