21 febbraio 2014

Crema mani unghie cien provenzali suhada erbolario

Una delle parti più delicate, tra quelle esposte al freddo, sono certamente le mani, oggi vi parlerò di tre creme mani che aiutano a proteggere e riparare le mani dai danni del clima.

Ho sempre usato la Crema mani al limone L'erbolario, una delle mie preferite poichè si assorbe molto rapidamente ed è abbastanza nutriente, negli ultimi anni però il prezzo di questo cosmetico è aumentato un po' troppo per i miei gusti, così tanto da farmi iniziare a cercare un'alternativa, così ho scoperto dei prodotti davvero interessanti che costano poco.

creme mani e unghie

Nella foto in alto potete vedere le creme di cui parlerò in questo post, da sinistra verso destra troviamo la Crema mani Cien, la crema mani Suhada e la crema mani al karitè I provenzali. Inizio con il parlarvi della mia crema preferita, questa è l'alternativa perfetta alla crema al limone menzionata prima, anzi è molto meglio! Si tratta della Crema mani Cien al burro di karitè, il burro di karitè (Butyrospermum parkii butter) ha proprietà idratanti, emollienti, lenitive e antietà, questa crema contiene anche l'olio di mandorle dolci (Prunus amygdalus dulcis oil) dalle note proprietà nutrienti, emollienti e riparatrici, tra gli attivi naturali troviamo inoltre il pantenolo (Panthenol) dalle proprietà simili a quelle del karitè. Questa crema si assorbe molto velocemente e non appiccica, ha un profumo delicato e lascia le mani morbide. In genere la uso di sera prima di andare a dormire, ma anche di giorno non mi dà problemi, sulla pelle non la sento, è davvero un'ottima alleata contro le mani screpolate e secche, metterla una volta al giorno basta per avere mani perfette, ormai ne ho consumati già 4 tubetti! La crema è contenuta in un tubicino da 125 ml, è prodotta in Germania e ha una lunga data di scadenza, la si puo' acquistare solo da Lidl e costa circa 1.50 euro (non ricordo precisamente ma di sicuro non raggunge i due euro).

Sempre al Lidl ho acquistato una crema per le mani eco-bio, si tratta della Hand cream Suhada, è una crema ricca e intensiva per mani secche e screpolate. I cosmetici Suhada sono certificati eco-bio, inoltre non contengono siliconi, nè petrolati, nè prodotti di origine animale, non hanno profumi e coloranti artificiali e in genere gli estratti naturali provengono da agricoltura biologica. 
Questra crema dall'inci ineccepibile, contiene olio di soia (Glycine soja oil) dalle proprietà emollienti, olio di mandorle dolci e burro di karitè, le cui proprietà le abbiamo già viste prima, inoltre è presente olio di semi di melograno (Punica granatum seed oil), un forte antiossidante che svolte attività anti-age. Questo prodotto ha un gradevole profumo fruttato, molto intenso ma che svanisce in fretta, inoltre questa crema si assorbe bene e rende le mani morbide, a differenza delle altre su pelle screpolata brucia un po' e questo credo sia dovuto alla presenza di alcol nella sua formulazione che tra l'altro è il secondo ingrediente nell'inci, il bruciore però scompare appena la crema viene assorbita. Rispetto alla crema della Cien, si assorbe meno, quindi tra le tre si piazza al secondo posto nella classifica di gradimento. Il flaconcino è di 75 ml, anche questo prodotto riporta la data di scadenza ed è made in Germany e l'ho pagato 1.49 euro. Purtroppo però, la linea di prodotti Suhada si trova per limitati periodi di tempo da Lidl e quindi è difficile da trovare.

E ora l'ultima crema, che è anche quella che gradisco meno, si tratta della Crema mani al karitè I provenzali, avevo sentito parlare bene dei prodotti di questa marca così ho acquistato la crema mani all'auchan lo scorso inverno. Il marchio I provenziali ha numerosi certificati etico-ecologici, il prodotto è biodegradabile al 100% ed è completamente vegetale. La crema contiene numerosi attivi naturali, infatti oltre al burro di karitè, ingrediente principale della formula, troviamo l'olio di mandorle dolci, olio di jojoba (Simmondsia chinensis oil), dalle proprietà emollienti e ricco di antiossidanti naturali, olio di mais (Zea mays oil), dalle proprietà idratanti e ristrutturanti, inoltre è presente estratto di iperico (Hypericum Perforatum extract), dalle proprietà lenitive anti-arrossamento, troviamo anche estratto di camomilla (Chamomilla recutita extract) dalle prorietà disarrossanti e lenitive, estratto di malva (Malva sylvestris extract) dalle proprietà ammorbidenti, protettive ed idratanti, estratto di calendula (Calendula officinalis extract) dalle proprietà rigenerative e cicatrizzanti ed infine il prodotto contiene lecitina (Lecithin), idratante ed elasticizzante. Il tubicino da 75 ml l'ho pagato circa 3 euro, il prodotto è fatto in Italia e ha una validità dall'apertura di 12 mesi. Con la crema de I provenzali, che trovate come ultima nella foto sopra, mi ci sono trovata subito male. E' liquida! Non si assorbe mai, lascia le mani untissime, ho provato a metterne anche solo una goccia, ma nulla da fare, resta lì e dà molto fastidio. C'è da dire che tra la miriade di creme per le mani che ho provato, questa è sicuramente quella che ripara di più le mani screpolate, una sola applicazione regala mani da fata a chi prima le aveva da strega, e ahimè in inverno le mie mani si seccano davvero tantissimo ma questa crema è miracolosa, il problema è che non si assorbe tutta cosa che per me è fondamentale, quindi per me che voglio mani assolutamente non unte, è bocciata.

E voi che crema per le mani usate?

3 commenti:

  1. uhhh non conoscevo questa linea ecobio della Lidl, Suhada, la terrò a mente. Della Cien provai alcuni detergenti molto carini, semplici e sopratutto delicati! Sono d'accordo con te per quelle de I Provenzali, purtroppo non si assorbe MAI!! :)
    baci baci
    Giulia
    www.uncaffecongiulia.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Suhada non la conoscevo sai, grazie della scoperta!! ^.^ sempre curiosa di provare cose nuove e la lista aumenta! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero ottima come marca, non so perchè non diventi una linea permanente, purtroppo è proprio difficile trovarla!

      Elimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Post Correlati

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter