2 febbraio 2014

Cosa evitare di regalare a una donna a san valentino

regali da evitare san valentino Ciao uomo, se sei qui allora complimenti, ti stai preoccupando di fare una bella figura con la tua fidanzata, compagna o moglie, il che è già da apprezzare! Di seguito troverai una mini guida su cosa evitare di regalare a una donna il giorno di San valentino, la guida è una raccolta delle risposte alla domanda: Cosa non vorresti mai ricevere dal tuo fidanzato, marito o compagno il giorno di San Valentino?, posta sulle mie pagine facebook dove sono iscritte moltissime donne.
Ora, carissimo esponente del sesso maschile, se avevi pensato ad una di queste cose, evita, sei ancora in tempo.

Caso numero uno:
Non fare alcun regalo. - Sì, è vero, molte donne che gridano alla parità dei sessi, o che semplicemente detestano San Valentino dicendo che si tratta solo di una festa commerciale, dicono al proprio partner di non fare alcun regalo. Non seguite questo suggerimento, non fatelo, il più delle volte è una frase detta per dire, altre volte è una trappola per capire se siete spilorci, raramente invece davvero si detesta questa festa ma anche in questo caso la vostra donna preferirà fingere di essere infastidita da un regalo non chiesto piuttosto che non riceverlo affatto!

Caso numero due:
Regalare Peluches. - La tua tipa ha meno di 20 anni? Allora ok, forse un peluche ci può stare, al contrario tieniti alla larga da qualsiasi Disney Store, un regalo uscito da questi negozi la farà sentire piccola, immatura, non degna di essere considerata donna e anche poco sexy! Non lasciatevi confondere dalle sue maglie di Hello Kitty e Topolina, quella è solo una facciata, orsacchiotti e pupazzetti regalateli alla vostra sorellina!

Caso numero tre:
Biancheria sexy. - Sinonimo di egoismo puro, ammettetelo, non è un regalo per lei, è per voi stessi e questo la vostra donna lo capirà e avrà voglia di saltarvi addosso, sì, ma legandovi al collo la calza autoreggente che le avete dato in dono. Regali di questo tipo sono da fare fuori alle ricorrenze, la lingerie è apprezzata ma solo quando diventa un extra!

Caso numero quattro:
Fiori. - E' un regalo che non resta, che si deteriora. Ma non è questo l'unico motivo, i fiori sembrano un regalo dell'ultimo minuto, preso al volo, fatto per fare, tu dai 20 euro al fioraio e lui decide per te e il gioco è fatto. Le donne vogliono essere pensate, il regalo deve costare fatica, siamo sadiche, non lo sapevate? Come per la lingerie i fiori sono graditi in altri periodi dell'anno e comunque vanno sempre accompagnati da un regalo vero e proprio, diciamolo, sono solo un contorno!

Caso numero cinque:
Baci Perugina. - Come per i fiori, anche questi sembrano regali fatti giusto per... non si vede il cuore in un dono del genere. Fiori + scatola dei Baci = fine della storia, potete contarci! Il cioccolato è gradito, meglio se fatto con le vostre mani, fare dei cioccolattini è così semplice e di ricette sul web se ne trovano tante, magari non saranno buonissimi, ma esservi impegnati in qualcosa solo per lei, la farà sentire speciale. Ad ogni modo anche questi non vanno regalati da soli, aggiungete qualcosa vicino.

Caso numero sei:
Confezioni di creme, bagnoschiuma ecc... - Si trovano già belle pronte in profumeria, sono messe lì, le prendete, pagate ed è fatta. Fatica zero, pensiero minimo. Questi sono i regali che si fanno tra amiche, tu che sei il suo uomo dovresti evitare un dono del genere.

Caso numero sette:
Regalare profumi. - Se lei vi ha chiesto un profumo specifico allora ok, fate pure, ma se siete voi a prendere l'iniziativa e non avete la minima idea dei suoi gusti allora lasciate perdere. La maggior parte delle volte, un uomo non azzecca mai i gusti di una donna, o peggio, li ignora pensando che se una fragranza piace a lui allora è motivo più che sufficiente affinchè lei la indossi, non funziona così. Dirà, sì, bello e poi lascerà il prodotto a prendere polvere su una mensola del bagno.

Caso numero otto:
Regalare abbigliamento. - Avete idea di cosa potrebbe succedere se prendete una taglia troppo piccola o troppo grande? E' come se diceste alla vostra donna che è ingrassata o che la vedete grassa, no, salvatevi finchè siete in tempo, niente regali che possano farvi precipitare in questo tunnel.

Caso numero nove:
Prodotti per la casa. - E' il peggiore di tutti, l'articolo per la casa. Sapete cosa immagina una donna quando scartando un regalo salta fuori un robot da cucina? Che siete dei maschilisti, che nella vostra testa donna = mamma = casa = pulire = cucinare. Anche se fa le prove di masterchef evitate qualsiasi attrezzo da cucina, è come se le assegnaste un ruolo, mentre il ruolo della vostra donna è quello di compagna, amante, consigliera, amica, ma non la vostra mamma!

Caso numero dieci:
Pantofole, pigiamoni, sciarpe, cappelli di lana... - E' il regalo opposto alla lingerie, ma mentre il primo faceva pensare che siete dei maschilisti, regali di questo tipo invece, fanno pensare che avete perso il desiderio sessuale nei confronti della vostra partner. Sarebbe una grande delusione scartare un regalo del genere, inizierà a pensare che vi siete fatti l'amante!

La mini guida è conclusa, ad ogni modo cari maschietti, la cosa migliore per non sbagliare è ascoltare. La donna manda dei segnali, anzi, quando si tratta di regali ve lo dice proprio quello che vuole, non fate finta di non capire! E poi ricordate, non conta quanto potete spendere, il vostro regalo deve farle capire che è stato pensato, che è realmente per lei, a volte basta pochissimo per rendere felice qualcuno.

Un buon San Valentino a tutti voi. Se vi è piaciuto l'articolo commentate, grazie :)

4 commenti:

  1. bellissimo questo post, a volte noi donne sappiamo accontentarci di un regalo anche piccolo ma in qualche modo deve stupirci...a me ad esempio mi piacciono tanti piccoli regali che si protraggono per l'intera serata, piuttosto che uno solo ma grande...se ti va passa da me, mi farebbe piacere.

    RispondiElimina
  2. Meglio essere single cosi si risparmia tutto questo martirio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento mi ha fatta sorridere e in parte potresti avere ragione, ma ti rigiro il problema:
      Tu dalla persona che ami vorresti ricevere un regalo pensato o uno fatto giusto per?
      Noi donne vogliamo essere prese seriamente in considerazione, basta questo ;)

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Post Correlati

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter