9 gennaio 2014

Tortelloni al caprino e limone con pannocchie di mare ricetta

In cucina cosa c'è di meglio della pasta fresca fatta a mano? Nulla, vero? Io poi sono un'amante dei primi piatti, se non lo mangio a pranzo o a cena è come se avessi digiunato, eh sì, sono pasta dipendente!

Oggi vi mostro un piatto delizioso che vede come protagonista dei tortelloni ripieni al caprino e limone accompagnati da una semplice, ma saporita, concassé di pomodori alle pannocchie di mare.
Questi tortelloni speciali sono di Tradizioni Padane, azienda di Brescia produttrice di pasta fresca fatta a mano, presente sul mercato da circa vent'anni che utilizza per le sue ricette solo materie prime di alta qualità provenienti dal territorio in cui opera, come gli ingredienti usati per i tortelloni e per il ripieno, la sfoglia della pasta ha una consistenza tale da assorbire la giusta quantità di sugo... l'attenzione per la selezione degli ingredienti e la passione nel creare qualcosa di unico, si vede!

Ed ecco il piatto preparato, lo chef non sono io ma mio marito.


concasse di pomodori e pannocchie di mare

Dosi per 4 persone:

3 pomodori ramati
350g di pannocchie di mare
3 cucchiai di evo
uno spicchio di aglio
sale, peperoncino e prezzemolo q.b.
1 kg di tortelloni al caprino e limone di Tradizioni Padane.

Tempo totale: 25 minuti circa.

Prima di tutto mettiamo l'acqua per la pasta e portiamo ad ebollizione, quindi si inizia a preparare la concassé di pomodori, vediamo come fare.
Intacchiamo i pomodori come in foto e si cuociono per un minuto in acqua bollente salata.

come fare la concasse di pomodori

Appena scolati, passarli in acqua fredda, pelarli e tagliarli a filetti, avendo cura di eliminare i semini.

pomodori ricetta

Ora in una padella antiaderente versare l'olio e far soffriggere l'aglio e il peperoncino quindi aggiungere le pannocchie (foto 1), quando queste diventano rosa asggiungere i pomodori preparati prima e far cuocere per circa un minuto a fuoco vivo (foto 2).

ricetta con pannocchie di mare

Togliere le pannocchie e lasciar cuocere i pomodori aggiungendo il prezzemolo (foto 3), mentre il sugo cuoce, estrarre la polpa dalle pannocchie, lasciarne qualcuna intera per decorare il piatto finale.

Scolate la pasta preparata prima (scolatela un minuto prima che completi la cottura, in totale va cotta per 4 minuti), versatela nella pentola dove sono i pomodori (foto 4), aggiungere la polpa delle pannocchie e completare la cottura.

tortelloni pasta fresca

Guarnire il piatto e... buon appetito!

2 commenti:

  1. Mamma mia che aspetto!! Sempre bravissima ^.^

    RispondiElimina
  2. A fare foto... perchè non ho cucinato io ma il maritino :P

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un commento, i commenti mi aiutano a migliorare il blog e ad arricchirlo. Generalmente ricambio i commenti, soprattutto se li reputo interessanti.

Si parla di...

Instagram Photos

Chi sono

Sabrina La Targia

Sabrina, blogger dal 2005. Laureata in chimica ma beauty advisor nella vita, creo contenuti sul web per passione.

Contatti

Sei un'azienda o un sito web e vuoi farmi provare i tuoi prodotti? Scrivimi a: memoliy84@gmail.com _______________________________
If you are a company or website that would like me to test/review some of your product, feel free to contact me at: memoliy84@gmail.com
follow me
pulsante facebook google plus twitter bloglovin instagram

Visualizzazioni

Newsletter